lunedì 4 novembre 2013

Le Decorazioni di Natale - Candele stampate e decorate fai da te

Buonasera care amiche,
oggi mi sono data alle decorazioni fai da te, ovviamente in tema natalizio! E quindi eccomi subito sul blog a pubblicarne le foto.

Si tratta della stampa su una candela di un tovagliolo da decoupage, e la tecnica utilizzata forse per molte di voi non è una novità, ma io l'ho scoperta da poco e ne sono rimasta incantata.

Si tratta di decorare le candele con un'immagine scelta su una carta velina o tovagliolo che, grazie all'utilizzo del phon per embossing, viene trasferita sulla candela.



Mi sono approcciata al progetto un po' dubbiosa, se devo dirvi la verità: dalle spiegazioni trovate in giro su internet (e ce ne sono davvero tante!) sembrava tutto molto semplice, troppo semplice, che ho pensato: ora arrivo io e faccio il mio classico pasticcio.

Immaginavo cera fusa sul tavolo, tovagliolo che prendeva fuoco, immagine che non si incollava... invece è veramente semplice e di effetto come ho letto; l'unica precauzione da prendere sono le dita: tenetele lontane dal phon!

Ma vado con ordine! Ecco il tutorial:

1. Occorrente:
candela - io ne ho usata una comprata all'IKEA
carta velina o tovagliolo - il tovagliolo da decoupage scelto da me rappresenta una stella di Natale, per farvi vedere come si mantengono brillanti i colori
carta da forno- un pezzo sufficiente a coprire la candela e a reggerla da dietro per non bruciarvi
phon per embossing - credo vada bene anche un phon normale, a temperatura media


2. Ritagliare dal tovagliolo l'immagine che si desidera trasferire, lasciando i bordi un po' abbondanti, proprio come si fa nel decoupage. Appoggiate l'immagine sulla candela.


3. Tagliate un pezzo di carta da forno, in modo da poter tenere in mano la candela mentre usate il phon. Coprite l'immagine con la carta da forno, ben tirata in modo che non ci siano pieghe che rovinerebbero la resa finale.


4. Accendete il phon per embossing e tenetelo vicino alla carta, muovendolo piano piano sulla velina. Noterete che ad un certo punto la carta cambierà colore, diventerà più lucida: è la cera che sta assorbendo la carta velina. 


5. Quando tutta la carta sarà diventata lucida e trasparente il lavoro è finito: spegnete il phon e, togliendo la carta da forno, l'immagine sarà stata stampata sulla candela.


Vi chiedo scusa per le foto: sono state fatte con poca luca e risultano bruttine... ma il lavoro mi ha soddisfatto!
Queste candele possono essere usate per decorare la tavola, un angolo della casa oppure per essere regalate, sarà sufficiente cambiare il soggetto in base alla persona alla quale la daremo.

La prossima volta proverò a stampare sulla carta velina un'immagine vintage o shabby chic, che sono quelle che preferisco! Vi farò, ovviamente, sapere come andrà anche quell'esperimento!

Buona serata,
Alessandra

17 commenti:

  1. Interessante questa tecnica, la proverò sicuramente: per i regali di Natale è l'ideale! ^_^

    RispondiElimina
  2. E' bellissima. Anche io qualche anno hanno fa avevo usato questa tecnica per decorare le candele: risultato garantito!

    RispondiElimina
  3. Mi piace!!! bellissima idea e grazie x la spiegazione, proverò sicuramente!! bacioni

    RispondiElimina
  4. Bellissima^_^
    Hai fatto un ottimo lavoro!!sicuramente idea da copiare per questo Natale!!
    Un bacione
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Bellissima, Alessandra!! E spiegata così non sembra nemmeno difficile...ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
  6. Bella tecnica, la tengo da parte
    Ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao ti ho trovata tramite Kreattiva e vedendo questi post mi ha fatto ricordare che fra meno di 2 mesi è Natale.... Aiutooooo

    RispondiElimina
  8. bravissima,e' un'idea che mi attira molto,che tu sappia olre ai tovaglioli si possono usare anche immagini personalizzate stampate su foglio bianco?grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi utilizzare l'immagine che preferisci, l'importante è stamparla sulla carta velina.
      Io non l'ho ancora provato, ma in giro su internet trovi chi l'ha fatto.
      Appena scelgo il soggetto, lo stampo e ti faccio sapere!

      Elimina
  9. Bellissima!! Non la conoscevo questa tecnica.... davvero, davvero carina!! Un' idea da copiare!! :D

    RispondiElimina
  10. Grazie per le spiegazioni , mi ha fatto venire voglia di provare subito!

    RispondiElimina
  11. Beh,che dire?
    Non ci resta che provare.
    Grazie infinite per questo tutorial fantastico.
    Un abbraccio,
    Claudia

    RispondiElimina
  12. Ciao che bella ma si possono personalizzare anche candele colorate profumate? O rimane sottofondo bianco e si scioglie il profumo??

    RispondiElimina
  13. Ciao che bella ma si possono personalizzare anche candele colorate profumate? O rimane sottofondo bianco e si scioglie il profumo??

    RispondiElimina
  14. Salve volevo sapere se stampo la foto su carta normale 80 grammi con stampa laser il risultato è lo stesso? Xke ho visto qualke tutorial su You tube e ho notato ke si può fare anke così ☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai provato, sapevo che la carta deve essere molto leggera, tipo carta velina... ma se si riesce lo stesso, fammi sapere, mi interessa!!

      Grazie per la visita :-)

      Elimina
  15. La candela mi so scioglie e se mette la velocità media col phon per capelli l'immagine non aderisce chi mi aiuta?

    RispondiElimina