mercoledì 16 ottobre 2013

Pacchetti di Natale - un modo semplice per realizzare un pacchetto

Amiche,
quante volte vi è capitato di dover consegnare un regalo (di Natale, ma non solo) e all'ultimo accorgervi che non avete nessuna decorazione a casa? o che non avete tempo per fare un pacchetto personalizzato?

A me capita spesso, ma negli ultimi tempi ho trovato una soluzione... A casa non manca mai la carta da pacco, sia al naturale che con un lato colorato. Proprio con quest'ultima carta si possono inventare un sacco di soluzioni, per regali dall'aria un po' country, un po' shabby, ma sempre molto chic ;-)


E quindi ho realizzato solo per voi e per l'iniziativa TRE MESI DI IDEE PER NATALE questo tutorial, per realizzare un pacchetto regalo con decorazione abbinata.

Di cosa avete bisogno?
Carta, forbici (meglio quelle dalle lame seghettate con strane fantasie), pinzatrice e scotch.


Impacchettare il regalo con la carta dal lato colorato. Se il regalo ha una forma difficile da impacchettare, io consiglio sempre di metterlo dentro una scatola di recupero; in questo modo il pacchetto sarà più semplice da realizzare e più bello da vedere.
Dopo aver realizzato il pacchetto, tagliare dalla stessa carta, un nastro lungo. Io ho usato le mie forbici nuove, un'acquisto alla fiera Manualmente, che danno un effetto strappato alla carta. Mi piacciono un sacco,m come ho fatto a stare senza fino ad adesso?!!?
Il nastro va messo tutto intorno alla scatola, tagliatelo lungo a sufficienza!


Un secondo pezzo di carta dalle dimensioni simili servirà per fare la decorazione, una coccarda dall'aspetto un po' trasandato!
Tagliate poi il pezzo di carta in altri pezzetti, tutti di dimensioni differenti, partendo dal primo che sarà grande quanto vorrete grande la vostra decorazione, all'ultimo che sarà il più piccolo in cima.
Se vi accorgete che sono pochi i pezzi tagliati, potete sempre tagliarne degli altri.



Ogni pezzetto va poi chiuso ad anello e fermato con un punto di pinzatrice.
Attenzione: se anche voi state usando una carta con due colori, potete alternare i colori se chiudete i cerchi lasciando a vista un po' un colore, un po' altro. Io, ad esempio, ho dovuto mettere in ordine di lunghezza la carta e poi chiudere i cerchi: uno sul verde, l'altro sul beige, uno sul verde, l'altro sul beige... e così fino a chiudere tutti i pezzi di carta tagliati.


Dopo aver chiuso tutti gli anelli, si passa all'assemblaggio: metteteli uno sull'altro in maniera fintamente casuale, cercando di dargli l'effetto voluto. Otterrete una fisarmonica di cerchi di carta!
Attenzione: non pinzate il cerchio più piccolo, ci serve alla fine!


Dopo aver messo tutti i cerchi nella forma desiderata, li fermate sul nastro che chiude la scatola.
Sull'ultimo anello pinzato mettete un pezzetto di scotch biadesivo o un pezzo di scotch arrotolato, in modo che incolli da due lati: un lato è incollato alla decorazione e l'altro serve per il cerchio più piccolo che abbiamo lasciato da parte.


Con la stessa carta e le stesse forbici, potete ritagliare un pezzetto di carta per scrivere gli auguri alla persona che riceverà il regalo.

Ecco il pacchetto finito!


Che ne dite? Non è carino? Una volta presa la mano, in poco più di dieci minuti avrete fatto tutto, compreso il biglietto!

Buona serata
Alessandra

9 commenti:

  1. Molto carino, sembra anche semplice!

    RispondiElimina
  2. Semplicissimo e d'effetto! Bella idea!

    RispondiElimina
  3. molto carino e molto utile, brava!!

    RispondiElimina
  4. Brava Alessandra , un metodo semplice da realizzare ma di grande effetto . Da me la carta da pacco come quella che hai usato tu e proprio di quei colori , più il rosso scuro. !!! Un bacione.

    RispondiElimina
  5. Semplice e geniale! Complimenti!

    RispondiElimina
  6. bella idea per decorare i nostri pacchetti regalo..
    a proposito ti ho nominato per il premio versatile Blogger Adward..
    link: http://bijouxmartylele.blogspot.it/
    baci baci

    RispondiElimina
  7. Che bel pacco! dispiace aprirlo! ;)
    Bravissima, mi fanno sempre tristezza i pacchetti anonimi e trasandati, anche se poi contengono un bel regalo!
    a presto bea

    RispondiElimina